Tamponi
Tamponi

Legnano (Milano), 2 marzo 2021. Lombardia in arancione, chiaro o scuro che sia, a anche a Legnano il provvedimento trova diretta giustificazione nei dati relativi alla settimana da poco conclusa, che ha fatto segnare un netto aumento dei nuovi contagi, più del doppio rispetto alla settimana precedente: nella settimana dal 22 al 28 di febbraio, infatti, sono stati registrati ben 126 nuovi positivi contro i 55 della settimana precedente. La media mobile a sette giorni del dato dei nuovi contagi conferma la tendenza all’aumento dei casi perché il valore è ora pari a circa 18 nuovi contagi al giorno, contro gli otto della settimana precedente. 

Per quanto riguarda i nuovi contagi mensili, a Legnano l’intero mese di febbraio da poco concluso ha fatto registrare 280 nuovi casi di positività, uno in più rispetto al mese di gennaio: un dato che colloca il mese di febbraio del 2021 al quinto posto nella triste classifica dei mesi con il maggior numero di contagi dall’inizio della pandemia: il mese con il numero più alto di nuovi contagi rimane novembre 2020, quando a Legnano erano stati rilevati più di 1.500 casi. Nell’ultima settimana sono aumentati, passando da 92 a 150, i casi prevalenti e dunque il numero di persone attualmente positive che non sono guarite o non hanno concluso il periodo di isolamento: i ricoveri di cittadini legnanesi positivi al Covid-19 in quest’ultimo fine settimana si sono assestati a quota 5, uno in più della settimana scorsa.