Confindustria proietta i giovani in azienda

Un corso di meccatronica organizzato col Bernocchi prenderà il via a dicembre. Previste 450 ore di stage

Migration

Al corso, completamente gratuito e che si completerà a luglio con gli stage aziendali, possono partecipare giovani fino al ventinovesimo anno d’età

Confindustria Alto Milanese, insieme all’istituito Bernocchi di Legnano ed alla Liuc di Castellanza organizzano un percorso Ifts meccatronica. Si tratta di un corso completamente gratuito che dura da dicembre a luglio 2021 del prossimo anno con 550 ore in aula (con docenti anche persone d’azienda) e 450 ore di stage in prestigiose aziende del territorio. Chi segue il corso potrà ottenere anche il patentino di robotica. Il corso formativi, della durata di mille ore, prevede lezioni in aula all’Isis Bernocchi di Legnano e un tirocinio curriculare di 450 ore, una vera e propria esperienza lavorativa direttamente sul campo in aziende eccellenti del territorio. Possono candidarsi giovani diplomati fino ai 29 anni d’età in possesso un diploma di istruzione secondaria superiore oppure di un diploma quadriennale di formazione professionale. Alla fine del percorso, i partecipanti otterranno il "Certificato di specializzazione tecnica superiore" per la qualifica professionale in tecniche dei sistemi di sicurezza ambientali e qualità dei processi industriali.

I ragazzi ammessi acquisiranno competenze approfondite nell’ambito della programmazione dei controlli numerici e verrà rilasciato il patentino per la robotica. L’obiettivo è quello di utilizzare tecnologie all’avanguardia per migliorare la qualità, la produttività, la flessibilità, e la competitività delle aziende meccaniche e meccatroniche nello sviluppo di prodotti industriali e nella manutenzione di macchine e impianti. Progettare, sviluppare, programmare e gestire sistemi meccatronici per la produzione flessibile e sistemi di automazione industriale, individuando la componentistica costitutiva del sistema in relazione alle attività previste, utilizzando le principali tecnologie abilitanti di Industria 4.0.

Christian Sormani