Aggressione e distintivi falsi. Due denunce

Un uomo di Legnano è stato denunciato dopo che i carabinieri hanno trovato divise e stemmi delle forze dell'ordine non autorizzati nella sua abitazione. La scoperta è avvenuta dopo che la sua compagna aveva denunciato minacce e aggressioni.

Aggressione  e distintivi falsi. Due denunce
Aggressione e distintivi falsi. Due denunce

Già era finito nei guai perché la compagna aveva allertato i carabinieri dopo essere stata minacciata a aggredita, ma la sua situazione si è poi ulteriormente aggravata quando i militari gli hanno trovato nell’abitazione divise e stemmi delle forze dell’ordine non autorizzati. Ha fatto il pieno di denunce il 29enne di Legnano dopo che alla porta hanno bussato mercoledì i carabinieri di Legnano, allertatati fidanzata per denunciare minacce e un’aggressione del compagno. Dagli armadi sono spuntati una tuta con il simbolo dei carabinieri ricamato e un distintivo di una generica forza dell’ordine, l’Associazione europea operatori di Polizia.