Abbiategrasso, 32enne accoltellato alla gamba dopo una lite

Il ferimento in via Cassolnovo, la vittima di nazionalità romena trasportato in codice rosso in ospedale

Carabinieri al lavoro

Carabinieri al lavoro

Abbiategrasso (Milano), È stato ferito alla gamba con un’arma da taglio, probabilmente un coltello, dopo una lite scoppiata per motivi ancora da chiarire ed è stato poi condotto in codice rosso in ospedale a causa della copiosa perdita di sangue: vittima del ferimento un uomo di 32 anni, di nazionalità romena, e l’episodio ha avuto come teatro una zona periferica di Abbiategrasso, via Cassolonvo, poco dopo le 17 del tardo pomeriggio di oggi. Al culmine di una lite e di una serie di eventi ancora tutti da ricostruire e che non si sa con esattezza quante persone abbiano coinvolto, il 32enne è stato colpito con un’arma da taglio a una gamba da un soggetto poi datosi alla fuga. Una volta allertati i soccorsi, sul posto sono giunte in breve un’automedica e un’autoambulanza.

Verificata la situazione l’uomo è stato medicato sul posto e poi trasportato in codice rosso in ospedale a causa della profonda ferita: proprio il forte sanguinamento della zona colpita dalla coltellata ha giustificato il codice rosso con cui l’uomo è stato condotto all’ospedale San Carlo. Il 32enne non è comunque in pericolo di vita. Per ricostruire l’accaduto sono invece intervenuti sul posto i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso che sono ora alla ricerca del feritore.P.G.