Turismo consapevole. Apf debutta alla fiera

La neonata Azienda provinciale per la formazione sarà alla Bit di Milano. Il presidente Moretti: "La nostra mission è lo sviluppo del territorio".

La neonata Azienda provinciale per la formazione, presieduta da Elio Moretti e diretta da Evaristo Pini, fa il suo debutto alla Bit di Milano, la fiera italiana più importante per il settore turistico. "Saremo presenti nello stand della Regione – dice Moretti –. Apf, oltre alla formazione, ha come mission lo sviluppo del settore turistico. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare per la crescita dell’intero comparto valtellinese e valchiavennasco, promuovendo le località e le eccellenze di un’intera provincia".

Dal 4 al 6 febbraio torna a Milano, all’Allianz MiCoo, la Borsa internazionale del turismo, storica manifestazione organizzata da Fiera Milano, che dal 1980 porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo. La Valtellina partecipa nello Stand di Regione Lombardia & in Lombardia (Pad. 3 – Stand C19 C31 D20 D32), nello spazio dedicato alla promozione dei territori.

Un appuntamento importante per il territorio e un’occasione per far conoscere e ricordare il variegato prodotto turistico che caratterizza la provincia di Sondrio. Innovazione, nuovi trend e sostenibilità: fra i grandi temi declinati in destinazioni e proposte turistiche, all’edizione di quest’anno della Bit domina il viaggio consapevole.

Definita dall’Unwto, l’Organizzazione mondiale del turismo, come "forma di turismo che soddisfa i bisogni dei viaggiatori e delle regioni ospitanti e allo stesso tempo protegge e migliora le opportunità del futuro", la vacanza responsabile è in armonia con l’ambiente, la comunità e le culture locali. A riconoscersi in questi valori sono sempre più viaggiatori, che si dichiarano influenzati dalla sostenibilità nella scelta delle proprie mete nel 64% dei casi (71 per cento negli under 35) secondo la ricerca condotta da Deloitte in collaborazione con Aiceo, Associazione italiana ceo.

Domenica sarà la giornata di apertura della Bit anche al pubblico, con ingresso dalle ore 9.30 alle 18. I giorni seguenti saranno invece dedicati soltanto al trade, con possibilità di incontri tra tour operator, agenzie di viaggio, giornalisti di settore e tutto il mondo dei professionisti che operano nel turismo.