Accumulati 22 minuti di ritardo
Accumulati 22 minuti di ritardo

Lecco - Disagi sulla linea Lecco Milano Porta Garibaldi per un passeggero senza mascherina che ha fatto bloccare il treno. È accaduto ieri sul convoglio in partenza alle 8,37 da Lecco con destinazione Milano Porta Garibaldi. Un treno utilizzato dai pendolari che si recano per lavoro o studio a Monza, Sesto San Giovanni, Milano Greco Pirelli. Alle 8.35 arriva il capotreno e vede una persona di mezza età sulla prima carrozza che non indossa la mascherina, come invece prevedono le norme sul Covid. Gli chiede di indossarla e lui reagisce: "Non intendo farlo". Vengono quindi chiamati gli agenti della Polfer e il 40enne, italiano, viene multato. Il convoglio parte con 10 minuti di ritardo ma il passeggero invece di scendere dal treno si sposta di un paio di carrozze e – per nulla turbato dalla sanzione ricevuta – non indossa ancora la mascherina. Così alla stazione di Monza intervengono nuovamente gli agenti della Polfer e nel frattempo il treno accumula altro ritardo. L’arrivo a Milano Porta Garibaldi è con ben 22 minuti di ritardo e gli oltre 200 utenti del treno devono ringraziare quel 40enne no vax.