Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Schianto in moto nel tunnel di Lecco: grave centauro di 57 anni

Ha perso il controllo durante il sorpasso ed è finito contro la parete

Un motociclista si è schiantato nel tunnel dell’Attraversamento di Lecco. È ricoverato in gravi condizioni. Per soccorrerlo la galleria è stata chiusa, con pesanti ripercussioni sul traffico, sia in Superstrada, sia in città. L’incidente è successo ieri pomeriggio intorno alle 15 sulla Statale 36 in direzione sud verso Milano. Un motociclista di 57 anni in fase di sorpasso avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo della sua Bmw e finendo prima contro il cordolo che delimita la carreggiata della Super all’interno della galleria San Martino e poi contro la parete del tunnel per terminare la corsa a terra sull’asfalto. È stato soccorso dai sanitari del 118 con i volontari del Soccorso degli alpini di Mandello, ma le sue condiziono sono sembrate subito molto gravi, perché inizialmente ha perso conoscenza e per questo sono stati mobilitati pure i soccorritori dell’eliambulanza di Como. Il 57enne, dopo le prime cure, è stato trasferito d’urgenza in ospedale all’Alessandro Manzoni. Ha riportato diverse fratture e molti traumi. La prognosi per lui al momento è riservata, ma non sembra versare in immediato pericolo di vita. Gli agenti della polizia stradale e i tecnici di Anas hanno chiuso temporaneamente al transito l’Attraversamento per consentire le operazioni di soccorso. Chi ha potuto ha lasciato la 36, gli altri sono rimasti bloccati in coda dentro la galleria per più di un’ora. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?