Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mar 2022

Olgiate Molgora, mamma e figlia scomparse nel nulla

Annalisa e Cora sono sparite da più di una settimana e non si sa dove siano né come stiano

27 mar 2022
daniele de salvo
Cronaca
Il papà di Cora (in alto a destra) ha dato l’allarme ai carabinieri di Somma Lombardo
I carabinieri
Il papà di Cora (in alto a destra) ha dato l’allarme ai carabinieri di Somma Lombardo
I carabinieri

Olgiate (Lecco) - Mamma Annalisa e la piccola Cora di 9 anni sono sparite da più di una settimana e non si sa dove siano né come stiano. Sono scomparse da Olgiate Molgora, dove abitano e dove Cora è affidata alle assistenti sociali perché Annalisa, mamma separata di 39 anni, sta attraversando un momento difficile. Si pensa e soprattutto si spera che la madre sia scappata e abbia portato con sé la figlia per paura che le venga tolta. Più trascorre il tempo, però, più cresce la paura che possa magari essere capitato qualcosa di brutto. Nonostante le ricerche infatti, nessuno è riuscito a rintracciarle e nemmeno a contattarle, neppure per telefono.

«Ancora nulla, siamo preoccupati", conferma il sindaco Giovanni Battista Bernocco. Mamma Annalisa ha pianificato l’allontanamento nei minimi dettagli e da tempo, in vista di un incontro dove non si è presentata con un giudice del Tribunale dei minori che avrebbe dovuto decidere a chi affidare Cora. Prima di andarsene e di portare via con sé la figlia, che non ha nemmeno potuto salutare amici, compagni di scuola e maestre, ha disdetto il contratto di affitto e le utenze, ha sgomberato casa e prelevato tutti i pochi soldi.

A lanciare per primo l’allarme è stato l’ex marito di Annalisa e papà di Cora, che ne ha denunciato la scomparsa ai carabinieri di Somma Lombardo, dove lui risiede. Ormai però era tardi, Annalisa e Cora mancavano all’appello da diversi giorni, sebbene la loro assenza non fosse stata notata. "Speriamo si trovino presto – prosegue il sindaco di Olgiate – Ad Annalisa dico che così sta solo peggiorando la situazione, ma che tutto si può sistemare".

«Chi può fornire contributi utili alle ricerche contatti i carabinieri", è l’appello lanciato dalla Prefettura che ha diramato identikit e foto sia della mamma sia della figlia. Annalisa è alta 1 metro e 75, corporatura esile, capelli castani e occhi azzurri, diversi tatuaggi tra cui un serpente sull’anulare sinistro e un altro sulla spalla destra. Cora è alta circa 1 metro e 35 centimetri, pesa 35 chili, corporatura esile, capelli lunghi castani chiari, occhi azzurri e carnagione chiara.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?