Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

Casatenovo, imprenditore novantenne trovato morto. E' giallo

Il corpo scoperto dai familiari in un pozzetto dell’abitazione, mistero su cosa sia accaduto

daniele de salvo
Cronaca
Indagano i carabinieri
Carabinieri

Catenovo (Lecco) - Un imprenditore ultranovantenne in pensione è stato trovato morto in una botola, nella sua abitazione, in circostanze che sono parse anomale. Il magistrato di turno ha quindi avviato un’indagine e disposto tutti gli accertamenti del caso. È successo a Casatenovo, in una villa del residence Leoni, un quartiere extra lusso e super protetto. A trovare l’anziano sono stati i familiari: il corpo si trovava all’interno di una sorta di pozzetto. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri della caserma di Casatenovo.

Come sia finito lì e perché al momento non è chiaro, per questo gli investigatori hanno informato dell’accaduto il sostituto procuratore di turno che ha voluto effettuare un sopralluogo per valutare direttamente di persona quello che potrebbe essere successo. Sono stati mobilitati pure i militari della sezione scientifica. Al momento non risultano indagati né risulta siano state formulate ipotesi di reato, il feretro del pensionato, che abitava da solo, per ora resta però a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?