Gelo (immagine di repertorio)
Gelo (immagine di repertorio)

Arriva il freddo dal Nord. E' già stato ribattezzata "blitz scandinavo" l'ondata di maltempo prevista a partire da  mercoledì 13 ottobre con rovesci, temporali su mezza Italia e prime gelate in pianura. Secondo il sito www.ilmeteo.it nei prossimi giorni "un repentino innalzamento dell'alta pressione delle Azzorre verso l'Islanda favorira' la discesa di masse d'aria molto fredde dalla Scandinavia".

Se oggi martedì 12 ottobre il clima sarà stabile, da mercoledì aria via via piu' fredda inizierà a soffiare sull'Italia. Il tempo peggiorerà dapprima sulla Romagna e successivamente su Marche e Abruzzo ed entro sera su gran parte del Sud. La fase clou dell'irruzione pero' sarà giovedi' quando venti di bora e grecale soffieranno a quasi 100 km/h sul medio e basso Adriatico, sul Mar Ionio e sul Tirreno. Rovesci e temporali si abbatteranno sulle regioni adriatiche mentre al Sud si concentreranno con particolare intensita' sulla Sicilia dove sono attesi nubifragi. Sul resto d'Italia l'espansione dell'alta pressione garantira' il bel tempo con sole prevalente e cielo terso. Con questa irruzione di aria fredda le temperature subiranno un ulteriore calo, soprattutto nei valori notturni: da venerdi' in citta' come Torino, Milano, Bologna, Firenze e Roma al primo mattino si misureranno 3-4 gradi con le prime gelate pronte a fare la loro comparsa nelle zone periferiche pianeggianti delle grandi citta'. 

Le previsioni in Lombardia

Martedì 12: giornata con tempo per lo più stabile, secontdo 3BMeteo, pur con qualche velatura di passaggio e annuvolamenti sparsi verso sera. Clima che si mantiene fresco per il periodo sia di notte che di giorno. Ventilazione debole. 

Mercoledì 13: correnti molto fresche settentrionali interessano il Nord Italia. In Lombardia tempo generalmente stabile e asciutto eccetto per maggiori addensamento sulle Alpi retiche di confine dove non si escludono deboli nevicate fino al primo mattino. Clima piuttosto fresco. 

Giovedì 14:  il tempo si mantiene stabile e in prevalenza soleggiato, ad eccezione di qualche annuvolamento tra Prealpi e pianure, specie al mattino. Il clima sarà però piuttosto frizzante con temperature minime prossime ai 5°C anche in pianura e massime intorno ai 15°C. 

Venerdì 15: un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Clima molto frizzante al primo mattino con temperature minime intorno prossime ai 5°C in pianura, più gradevole durante il giorno con massime tra 16 e 19°C.