Monza, si tuffa nel Lambro per salvare il cane e non riesce a risalire: recuperato dai vigili del fuoco

I pompieri hanno posizionato una scala sulla riva del fiume, permettendo al ragazzo di tornare sulla strada insieme al suo amico a quattro zampe

Il recupero del cane e del suo padrone sul Lambro a Monza

Il recupero del cane e del suo padrone sul Lambro a Monza

Monza, 25 febbraio 2024 - Si è tuffato nel Lambro per recuperare uno dei suoi cani finito nel fiume e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per aiutarlo a risalire. E' successo questa mattina, domenica 25 febbraio, alle 8.45 in via Mentana a Monza.

Sul posto sono giunte l'autopompa e l'autoscala dalla sede centrale di Monza. In supporto, dal Comando di Milano, una squadra fluviale e del nucleo sommozzatori, ma l'intervento è stato risolto senza il loro ausilio dalle squadre presenti di Monza. I pompieri del Comando di Monza e Brianza hanno posizionato una scala sulla riva del corso d'acqua permettendo al padrone del cane, un 29enne, di tornare sulla strada e hanno recuperato anche l'animale.

In via Mentana sono arrivati anche una volante della Polizia di Stato di Monza e un'automedica e un'ambulanza inviate da Areu Monza e Brianza, ma il 29enne non ha avuto bisogno delle cure mediche.