Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 mag 2022
16 mag 2022

Andorno Micca, incendio distrugge una casa: i vicini salvano un bimbo e un uomo

Sarebbe stato proprio il 41enne salvato ad appiccare il fuoco. Strappato dalle fiamme anche il figlio della compagna che si era gettata dal balcone

16 mag 2022
I vigili del fuoco sul luogo dove un appartamento � andato a fuoco ad Andorno Micca, 16 maggio 2022.
ANSA/Matteo Pria
L'intervento dei vigili del fuoco
I vigili del fuoco sul luogo dove un appartamento � andato a fuoco ad Andorno Micca, 16 maggio 2022.
ANSA/Matteo Pria
L'intervento dei vigili del fuoco

Sono stati i vicini salvare un uomo e un bambino dall'incendio di questa mattina in un'abitazione ad Andorno Micca, nel Biellese. Un 41enne, secondo la ricostruzione al momento piu' accreditata, ha appiccato il fuoco nell'abitazione della sua compagna. L'uomo è in realtà l'unica vittima dell'incendio da lui stesso provocato: a causa delle esalazioni di fumo inalate si è intossicato ed è ricoverato in prognosi riservata al CTO di Torino.

Ma avrebbe potuto avere anche conseguenze peggiori se non fosse stato per il coraggio di due vicini di casa, due cittadini marocchini, residenti nell'abitazione adiacente. Visto quanto stava accadendo non ci hanno pensato due volte e si sono introdotti all'interno dell'abitazione in fiamme e hanno tratto in salvo sia l'uomo che il figlio dodicenne della compagna.

La donna invece per sfuggire al fuoco si era gettata dal balcone, provocandosi ferite classificate in codice giallo. Uomo e bambino, invece, sono rimasti intossicati dal fumo. Anche uno dei due soccorritori ha respirato molto fumo ed ha dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale di Biella. Le indagini, affidate alla compagnia di Biella dei Carabinieri e coordinate dal procuratore Teresa Angelo Camelio, sono in corso per far piena luce sull'accaduto. E' annunciata come imminente la notifica dell'ordine di arresto ai danni del 41enne.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?