Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Venezia: soffoca la moglie e poi si uccide tagliandosi la gola

Omicidio-suicidio a Fossalta di Portogruaro

10 giu 2022
featured image
Carabinieri
featured image
Carabinieri

Venezia, 10 giugno 2022 - Prima ha soffocato la moglie poi si è uccisio tagliandosi la la gola con un coltello.  È un caso di omicidio-suicidio quello dei due coniugi di Fossalta di Portogruaro (Venezia) trovato morti nella propria abitazione. Secondo quanto è stato possibile appurare, il marito, Giuseppe Santarosa, di 55 anni, avrebbe soffocato la moglie, Lorena Puppo (50) e poi si è ucciso tagliandosi la gola con un taglierino. L'uomo era dipendente di un istituto di vigilanza, la donna di un'impresa di pulizie. Non sono state trovate armi nell'abitazione.  Dalle prime informazioni, la coppia non avrebbe mai dato segni di dissidi o di violenze, per questo è difficile al momento trovare una giustificazione della violenza del'uomo.

Sul posto per i primi accertamenti  e le successive indagini i Carabinieri di Portogruaro, assieme al magistrato di turno della Procura di Pordenone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?