Luca Marinoni
Cremonese

Sudtirol-Cremonese, niente passi falsi per i grigiorossi: si punta alla promozione diretta

La squadra di Stroppa, dopo aver consolidato il secondo posto battendo il Como nel duello diretto, deve continuare a marciare a pieno ritmo

L'allenatore della Cremonese Giovanni Stroppa

L'allenatore della Cremonese Giovanni Stroppa

Cremona, 15 marzo 2024 – La vittoria (preziosissima) nel duello diretto con il Como ha consentito alla Cremonese di consolidare la sua voglia di promozione diretta. Il cammino che conduce in serie A, però, è ancora lungo e ricco di ostacoli e, pur senza dimenticare, naturalmente, gli stessi lariani, il Venezia ha dimostrato di non volersi certo accontentare del terzo posto. Si preannuncia quindi una lotta serrata, giocata punto a punto sino al traguardo finale e questo rende ogni incontro particolarmente importante. Non bisogna commettere passi falsi ed anche un semplice errore potrebbe venire pagato a caro prezzo.

Con questa consapevolezza e la giusta determinazione di dare continuità al suo percorso, la squadra di mister Stroppa domani (fischio d’inizio alle 14) renderà visita al Sudtirol, un “cliente” ostico, che, al di là della recente sconfitta patita con lo Spezia, è riuscito ad allontanarsi dalla zona più calda della classifica e si trova ora a stretto contatto con i play off, che da sogno impossibile potrebbero anche tornare ad essere una bella realtà nella quale credere.

Giocare al “Druso” di Bolzano non è mai facile, ma i grigiorossi, che nell’occasione saranno costretti a rinunciare ancora a Johnsen, che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica, sono chiamati a confermare le qualità che, alla fine, hanno costretto alla resa pure l’ambizioso Como. Gli altoatesini sembrano avere ritrovato la via maestra e possono contare, oltre che sull’apporto del proprio pubblico, anche sulle giocate di Casiraghi, che vanta un feeling diretto con il gol. Armi alle quali la formazione di Stroppa dovrà rispondere non solo facendo ricorso a tutta l’attenzione della propria difesa, ma puntando sulle maggiori doti tecniche per assumere le redini del gioco e indirizzare la partita nel verso desiderato che è e può essere quello di un’altra vittoria che possa avvicinare ulteriormente la Cremonese al desiderato ritorno immediato in serie A. Probabili formazioni Sudtirol (4-4-1-1): Poluzzi; Cagnano, Scaglia, Masiello, Davi; Molina, Tait, Kurtic, Peeters; Casiraghi; Odogwu. All: Federico Valente.

Cremonese (3-5-2): Jungdal; Antov, Ravanelli, Bianchetti; Zanimacchia, Pickel (Abrego), Castagnetti, Falletti, Sernicola; Vazquez, Coda. All: Giovanni Stroppa. La partita si giocherà domani, sabato 16 marzo, alle ore 14 allo Stadio Druso di Bolzano e sarà visibile su Sky e Dazn.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su