MARIACHIARA ROSSI
Cremonese

Serie B, Cremonese e Catanzaro non si pungono: 0-0

I grigiorossi ripartono con un pareggio a reti inviolate di fronte agli 8.629 spettatori dello Zini

Leonardo Sernicola, 26 anni, uno dei punti fermi della Cremonese
Leonardo Sernicola, 26 anni, uno dei punti fermi della Cremonese

Cremona – Allo Zini di fronte a 8.629 spettatori di cui 5.922 abbonati la Cremonese riparte dalla Serie B con un pareggio a reti inviolate.

Sono cambiati parecchi interpreti in campo rispetto alla passata stagione e si nota. Soprattutto in fase realizzativa. Sernicola sulla fascia destra è una delle poche certezze rimaste ma l’assenza dalla parte opposta di Valeri pesa, almeno per ora. Altra costante: l’inizio in sordina della squadra allenata da mister Ballardini, che per buona parte del primo tempo, per gioco e idee, si fa sopraffare dall’ottima organizzazione degli avversari.

La prima grande opportunità del match, infatti, arriva dopo una manciata di minuti ed è per il Catanzaro: guizzo di tacco di Iemmello che manda in bambola tutta la difesa grigiorossa e porta Vandeputte libero davanti a Sarr. Solo l’intervento in extremis di Quagliata salva i padroni di casa da un inizio shock. Oliveri che al 44’ pesca con un cross perfetto il bomber numero 9, il quale a sua volta calcia addosso al portiere grigiorosso, certifica un primo tempo a tinte giallorosse.

L’unico ad impensierire la formazione ospite è Afena-Gyan che scalda i tifosi grigiorossi. Ma è proprio la mancanza di efficacia sotto porta a bloccare i calabresi sullo 0-0. Dall’altra parte se Vazquez non fa magie non gira nemmeno la squadra. Ballardini & Co. sono rimandati.

CREMONESE- CATANZARO 0-0 Cremonese (4-2-3-1): Sarr 7; Sernicola 6.5, Bianchetti 6, Ravanelli 5.5, Quagliata 6; Abrego 5.5 (88’ Buonaiuto sv), Bertolacci 5 (71’ Castagnetti 5.5); Zanimacchia 5.5 (84’ Ciofani sv), Vazquez 6, Afena-Gyan 6.5; Tsadjout 6 (79’ Pickel sv). All: Ballardini 5.5. Catanzaro(4-4-2): Fulignati 6; Situm 6, Scognamillo 6, Brighenti 6, Veroli 6 (79’ Brignola sv); Olivieri 5.5 (66’ Katseris sv), Ghion 5.5 (78’ Pontisso sv), Verna 6, Vandeputte 5.5; Biasci 5 (66’ Donnarumma 5), Iemmello 6 (87’ Sounas sv). All: Vivarini 6. Arbitro: Perenzoni di Rovereto 6

Continua a leggere tutte le notizie di sport su