Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
5 feb 2022

Arriva il Monza, per la Cremonese di Pecchia è un test per la caccia alla serie A

Attesa per capire quali dei nuovi acquisti saranno in campo contro i brianzoli

5 feb 2022
luca marinoni
Sport
Fabio Pecchia, allenatore Hellas Verona
Fabio Pecchia
Fabio Pecchia, allenatore Hellas Verona
Fabio Pecchia

Il mercato di gennaio ha fatto capire che la Cremonese vuole, quanto meno, provare a lottare per salire in serie A. Arrivi importanti come quelli di due giocatori delle qualità e dell’esperienza di Casasola e Gondo, ma anche molto interessanti, soprattutto in prospettiva, come Politic e Rafia, inserimento dell’ultima ora che si è reso necessario per riempire in rosa il posto lasciato libero dalla partenza di Vido, testimoniano l’ambizione e gli sforzi compiuti da una società che intende inserirsi tra le principali protagoniste del torneo cadetto come quella grigiorossa.

Propositi che dovranno trovare subito una conferma sul campo, visto che domani (fischio d’inizio alle 16.15) allo “Zini” arriverà il Monza, una delle pretendenti alla promozione più attese, per una verifica più che importante delle potenzialità della squadra di mister Pecchia.

La Cremonese, dal canto suo, è chiamata a ripartire dopo la partita, tanto generosa quanto sfortunata, persa in casa del Lecce e giocata con una incredibile sequela di assenze (da Castagnetti a Sernicola, passando attraverso Bianchetti, Buonaiuto, Di Carmine, Frey, Ciezkowski, oltre, tanto per gradire, ai partenti Deli e Nardi). Dal match in Salento Fabio Pecchia ed il suo staff hanno portato avanti un intenso lavoro per cercare di recuperare tante pedine così importanti, ma, al momento, non è facile indicare con la necessaria certezza lo stato di forma del gruppo grigiorosso. Sempre rimanendo in tema di condizione fisica, l’altra curiosità di questa vigilia riguarda lo stato di salute dei nuovi arrivati. Sarà infatti importante capire se sono già pronti a fare il loro esordio con la maglia della Cremonese e se lo stesso ex centrocampista deciderà di inserirli dal 1’ oppure puntare su di loro a partita in corso. Vista l’attuale classifica, del resto, il confronto di domani con i brianzoli si preannuncia particolarmente significativo per Carnesecchi e compagni, che, numeri alla mano, si trovano nel bel mezzo della zona play off, con quattro punti di vantaggio sul Cittadella, al momento la prima delle escluse, e sempre con quattro lunghezze di svantaggio dal Pisa che occupa il secondo posto che vale la promozione diretta. La graduatoria è molto corta e tutto può davvero accadere. Quello che conta è dare continuità al proprio cammino e cercare di raccogliere più punti possibile ogni volta che si scende in campo. Questo lo sanno molto bene anche mister Pecchia (che definirà nel momento di preparare la fatidica distinta i diversi ballottaggi che sono tuttora “aperti”) ed i suoi giocatori, che domani attendono un avversario temibile come il Monza con il fermo proposito di conquistare una vittoria che potrebbe consolidare in modo significativo i loro sogni di gloria.

Probabile formazione della Cremonese (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola (Casasola), Bianchetti (Ravanelli), Okoli, Valeri; Valzania, Castagnetti (Gaetano, Fagioli); Fagioli, Gaetano (Buonaiuto), Zanimacchia; Ciofani. All: Pecchia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?