Il sindaco mangia la nutria (La Presse)
Il sindaco mangia la nutria (La Presse)

Cremona, 5 maggio 2018 - Pranzo a base di nutria oggi a Gerre dè Caprioli, paese in riva al Po in provincia di Cremona. Una troupe della trasmissione Rai 'Quelli che dopo il tg', condotta da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, è stata in paese per intervistare i cittadini in merito alla discussa proposta del sindaco Michel Marchi che ha suggerito di mangiare il roditore per contribuire a evitarne la proliferazione.

La nutria è una specie alloctona, originaria dell'America, che in Europa non ha antagonisti naturali. Crea grossi danni all'agricoltura e, scavando gallerie, mina la stabilità degli argini. Il pranzo a base di nutria a Gerre dè Caprioli si è svolto a casa di una coppia che si è specializzata nella preparazione di piatti di carne del roditore. Dopo aver lasciato la carne a marinare per una notte con limone, chiodo di garofano, rosmarino, pepe e salvia e dopo un'ora e mezza di cottura con birra la pietanza è stata servita. Ad assaggiarla per primo è stato naturalmente il sindaco Marchi.