Sul posto la polizia
Sul posto la polizia

Cremona, 25 luglio 2018 - A cena ha un'incomprensione con la moglie e la riempie di botte. E' stata la figlia della coppia, una ragazzina adolescente, a chiedere l'intervento della polizia a casa sua, dove il padre stava massacrando di botte la mamma.

Quando la volante è arrivata ha trovato fuori dalla porta la giovane, dopo aver bussato più volte è apparso l'uomo,un 48enne romeno, incensurato, in evidente stato di ebrezza. La moglie uscita dalla camera da letto aveva evidenti i segni un violento pesataggio: all'ospedale le hanno diagnosticato 45 giorni di prognosi, per setto nasale e mandibola rotti. Per il 48enne sono scattate le manette.