Carimate, incendio in un’abitazione: morto un uomo, salva la figlia

Sul posto i vigili del fuoco: secondo una prima valutazione, le fiamme sarebbero partite da una stufetta

La casa in cui è scoppiato l'incendio

La casa in cui è scoppiato l'incendio

Carimate, 19 febbraio 2024 – Un uomo di 92 anni è morto questa mattina all’interno della sua abitazione, a causa di un incendio. Con lui c’era anche la figlia, che è invece andata incontro a conseguenze più lievi.

Il rogo si è sviluppato per cause accidentali in una villetta di strada privata del Cavalluccio, dove i vigili del fuoco sono intervenuti alle 6.45. Il pensionato è stato trovato subito, portato all’esterno della casa e affidato al 118 per un tentativo di rianimazione, che purtroppo era ormai tardivo. La figlia è stata trovata poco più tardi, salvata dai vigili del fuoco intervenuti con squadre del comando di Como e dei distaccamenti di Cantù e Appiano Gentile. E’ stata affidata ai soccorritori e trasportata in ospedale in codice verde.

Secondo una prima valutazione, le fiamme sarebbero partite da una stufetta. Sono ancora in corso le operazioni di ultimazione dello spegnimento e messa in sicurezza.