Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 giu 2022

Ancora sangue su viale Masia, senza scampo una ottantunenne

La donna è stata travolta da una motocicletta complice il maltempo

8 giu 2022

Ha attraversato la strada durante il temporale, avvolta da uno scroscio d’acqua che probabilmente l’ha resa invisibile al conducente della moto che arrivava esattamente in quel momento. È morta così, ieri mattina, Angelina Sacco, pensionata di 81 anni di Cernobbio.

L’incidente è avvenuto in viale Masia, poco distante dall’area di servizio, ieri mattina poco dopo le 10.30, e segna l’ennesimo tragico accadimento di quel tratto stradale.

La moto, guidata da un uomo di 40 anni, è transitata nel momento in cui l’anziana donna si era avviata verso il lato opposto della strada, colpendola in pieno. Sbalzata a terra, la donna si è ridotta fin da subito in condizioni gravissime: il 118 è intervenuto in pochi minuti, e i soccorritori hanno cercato di stabilizzare l’ottantunenne e creare le condizioni per il suo trasporto in ospedale, dove è arrivata verso le 11.30. ma poco dopo, nonostante le cure intensive a cui l’hanno sottoposta i medici del Sant’Anna, ha smesso di vivere.

Anche il conducente della moto ha avuto un malore, per lo choc dell’investimento. Sul posto è intervenuta la polizia locale di Como, che ora sta lavorando coordinata dal sostituto procuratore Mariano Fadda, per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Già in passato viale Masia è stato scenario di investimenti di pedoni con esito tragico.

Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?