Uno dei gruppi che parteciperanno alla rassegna
Uno dei gruppi che parteciperanno alla rassegna

Como, 8 luglio 2020 - E’ stata presentata la 24esima edizione di Ticino Musica, che torna dal 18 al 31 luglio. Pur avendo dovuto affrontare una riprogrammazione a causa dell’emergenza Covid19, il Festival offre un cartellone ricco e variegato, con eventi dal vivo ed online che spaziano dalla musica barocca alla musica contemporanea. Protagonisti, come da tradizione, sia grandi maestri che giovani promesse della musica classica internazionale.

La scelta dei luoghi da concerto si è indirizzato in buona parte “en plein air”, così da poter garantire le norme di sicurezza legate al distanziamento sociale. Luoghi di passaggio, luoghi prettamente “turistici” o fino ad ora non dedicati alla musica colta verranno reinterpretati attraverso concerti serali o pomeridiani, matinée e “pranzi in musica”, promettendo di essere riscoperti sotto una luce nuova. L’inaugurazione del Festival si terrà sabato 18 luglio alle ore 21.00 in Piazza Manzoni, nel centro storico di Lugano, ad opera del giovane e talentuoso Trio Bellevue, composto da tre musicisti luganesi classe 2000: la violinista Veronika Miecznikowski, il violoncellista Sandro Meszaros e il pianista Andrea Jermini, concertisti che nonostante la giovane età hanno già ottenuto importanti riconoscimenti.

Organizzato in collaborazione con il LongLake Festival, questo appuntamento farà risuonare di melodie ed armonie classiche un luogo tradizionalmente dedicato a generi affini alla musica leggera.