Quotidiano Nazionale logo
9 set 2021

Calcio Serie B, Marroccu torna al Brescia: ritrovato accordo con Cellino

Il dirigente sardo ha risolto il contratto con il Genoa ed ha superato i contrasti con il patron delle Rondinelle con il quale è pronto a far ripartire il lungo sodalizio sportivo

luca marinoni
Sport
Massimo Cellino, presidente del Brescia
Massimo Cellino, presidente del Brescia

Brescia - Le strade di Francesco Marroccu e di Massimo Cellino potrebbero tornare ad incontrarsi entro pochi giorni. Il dirigente sardo, a lungo uomo di fiducia del presidente, prima al Cagliari e poi al Brescia, ha interrotto la sua collaborazione con il Genoa e secondo molti addetti ai lavori avrebbe ritrovato la sintonia con il massimo dirigente delle Rondinelle. Un passo che precederebbe di poco il rientro nell’organigramma biancazzurro del ds che due anni fa ha contribuito, insieme a mister Corini e allo stesso presidente Cellino, al ritorno in A del Brescia.

In seguito il sodalizio tra Marroccu e Cellino si è sorprendentemente interrotto, tanto che il dirigente è passato al Genoa per intraprendere una nuova avventura che si è appena conclusa. Contrasti che sarebbero stati pienamente superati, con la conseguenza che l’ex dirigente della Feralpisalò e delle Rondinelle sarebbe pronto a far ripartire il sodalizio con il presidente Cellino che lui conosce così bene. Al momento la società bresciana non ha ancora emesso nessun comunicato ufficiale e, sempre secondo i bene informati, sarebbero necessari ancora alcuni giorni di attesa per sistemare anche a livello tecnico il divorzio dal Genoa prima di celebrare il nuovo "matrimonio", ma, in ogni caso, pare proprio che il ritorno a Brescia di Francesco Marroccu sia imminente.

Un rientro nella famiglia biancazzurra, che sarebbe stato difficile ipotizzare anche solo pochi mesi fa, ma che, in realtà, non sarebbe altro che il prosieguo di un riavvicinamento che era partito con un primo contatto tra le due parti quando Cellino si era trovato a dover sostituire Roberto Gemmi, che, dopo essere giunto dal Pisa all’inizio dell’estate, ha deciso di porre fine alla sua nuova esperienza dopo nemmeno quaranta giorni. In quel momento il patron bresciano ha subito pensato al suo "collaboratore storico", ma la reunion non si era celebrata e il presidente Cellino ha così pensato di chiamare dal settore giovanile il responsabile Christian Botturi ed affidare a lui il nuovo ruolo da ds. Un compito che tra pochi giorni potrebbe tornare in carico a Francesco Marroccu, anche se, in questo caso, bisognerebbe vedere quale diventerebbe il nuovo ruolo dello stesso Botturi, che potrebbe rimanere a collaborare alla direzione sportiva con Marroccu oppure rientrare al settore giovanile. Questi e tutti gli altri dubbi legati al ritorno del dirigente sardo al Brescia dovranno venire risolti dai prossimi giorni.    

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?