Milla Prandelli
Cosa Fare

Dalla Sagra di San Vito ai raduni dei Vespa club, una cascata di eventi nel weekend del Bresciano

Sabato il memorial di Garibaldi con il discendente, domenica un concerto per la rassegna Bandeinsieme 2023. Poi le mostre la pedalata da Ponte di Legno a Pisogne lungo la ciclabile dell’Oglio

La sagra di San Vito a Barbariga

La sagra di San Vito a Barbariga

Brescia – Fine settimana ricco di appuntamenti quello che caratterizzerà Brescia, i laghi e le sue montagne, passando per la pianura. A Barbariga torna l’attesissima Sagra di San Vito, dove sarà possibile degustare i gustosi casoncelli deco di Barbariga, tra i più apprezzati della provincia. Ma vi saranno anche il lunapark, esibizioni, concerti, giochi gonfiabili, serate con orchestre fino a lunedì 12 e alle 21.30 al bar dell’oratorio è previsto il concerto di Piergiorgio Cinelli e Poncho Belleri.

Domenica ci sarà anche un raduno del “Vespa club Brescia”. Sabato mattina alle 10, invece, sarà presentata la ricca stagione estiva del lido Sassabaneck. Durante la mattinata sarà lanciato un progetto di rapporto diretto con la Franciacorta attraverso il marchio I love Franciacorta. Durante l’estate verranno proposte varie iniziative tra cui concerti e manifestazioni sportive. Nel pomeriggio del 10 giugno, invece, alle 16 in piazza Zamara, alla presenza dell’associazione nazionale Bersaglieri con Fanfara, sarà depositata una tarda che ricorda il passaggio di Giuseppe Garibaldi in paese

Alle 16.30 alla biblioteca Laffranchi seguirà il convegno che parla della presenza del condottiero nell’ovest bresciano. Le relazioni saranno a cura del discendente Francesco Garibaldi Hibbert e di Gianluigi Valotti. Sarà visitabile il Museo dei ricordi di Guerra coi sui cimeli risorgimentali. Domenica 11 giugno alle 16 nell’auditorium San Barnaba la banda di Vertova in provincia di Bergamo terrà un concerto per la rassegna Bandeinsieme 2023. Debutta questo sabato al Parco Archeologico di Luine, a Gorzone di Darfo Boario Terme (di via Coppelle, alle ore 18.30, IL PAZZO SULLA COLLINA, "aperi-spettacolo" comico-grottesco liberamente ispirato al "Diario di un pazzo" di Nikolaj Gogol. Ingresso euro 10 incluso biglietto di ingresso al parco archeologico e due drink.

Saranno inoltre visitabili le due mostre inaugurate sabato scorso: nella saletta del museo "Arcaismi" con sculture di Lisa Gosioe e quadri di Virgilio Patarini, nei prati intorno al museo "AAA: Arte Ambiente e Archeologia A cielo Aperto" con sculture di Paolo Lo Giudice e Carlo Fontanella. Il 10 giugno si terrà Epica Camonica in cui un centinaio di ciclisti pedaleranno da Ponte di Legno a Pisogne lungo la ciclabile dell’Oglio. Sono circa 90 chilometri di percorso. Iscrizioni al Consorzio Ponte di Legno Tonale. Da non perdere il 10 e l’11 giugno, il raduno nazione Vespa Club a Malonno, che porteranno gli amanti dello scooter più famoso a scoprire le meraviglie dell’alta Valcamonica.

Sabato e domenica, inoltre, a Bienno, si terrà Salone dei vini di Valcamonica con oltre 50 vini in degustazione. All’interno dello storico Palazzo Simoni Fè nel centro di Bienno sono previste degustazioni guidate da sommelier professionisti. Interessante escursione, infine a Monte Comer e Monte Denervo, con partenza da Bogliaco sabato 10 giugno alle 8.30. il costo è di 10 euro con prenotazione obbligatoria all’ufficio turistico di Bogliaco allo 0365042100.