Atalanta, Marco Carnesecchi vede azzurro: sabato potrebbe giocare contro il Napoli

Il 23enne portiere riminese favorito sull’argentino Musso rientrato stanotte dal Brasile

Luca Carnesecchi reduce dalla convocazione con la Nazionale
Luca Carnesecchi reduce dalla convocazione con la Nazionale

Bergamo, 23 novembre 2023 – È tinto di azzurro il momento positivo di Marco Carnesecchi, 23enne portiere emergente dell’Atalanta e dell’Italia. Dall’azzurro della nazionale, dove il ct Spalletti lo ha chiamato per rimpiazzare l’infortunato Meret in panchina, all’azzurro del Napoli con il tricolore cucito sulla maglia, atteso sabato pomeriggio a Bergamo per una sorta di spareggio Champions, tra i campani quarti con 21 punti e i bergamaschi quinti con 20, dove tra i protagonisti potrebbe esserci proprio Carnesecchi. Non tanto per turnover quanto per scelta dovuta al fatto che il titolare, l’argentino Juan Agustin Musso, è tornato solo stanotte dalla lunghissima trasferta sudamericana con la Seleccion, che ha giocato martedì sera in Brasile al Maracana’ di Rio de Janeiro. Di fatto l’argentino oggi farà una seduta di scarico e domani parteciperà alla seduta di rifinitura. Per cui è probabile che Gasperini, come già accaduto nella gare successive alle due precedenti soste per le nazionali, faccia riposare Musso per averlo al meglio giovedì contro lo Sporting Lisbona, dando un’altra occasione a Carnesecchi. Finora utilizzato quattro volte contro Fiorentina, Verona, Genoa e Udinese. Quattro occasioni ben sfruttate per il 23enne portiere riminese che ha preso tre gol ma senza colpe particolari a Firenze, ha tenuto la porta inviolata contro Verona e Genoa, facendo un paio di parate decisive, e ha salvato il risultato a Udine con due interventi prodigiosi pur provocando un veniale fallo da rigore con un’uscita irruente su Ferreira, venendo graziati dal penalty poi fallito da Success. Le gerarchie nerazzurre tra i pali non cambiano, Musso è e resta il titolare, Carnesecchi gioca ogni 4/5 partite, ma contro il Napoli il favorito è l’azzurro tornato a Zingonia già martedì, dopo la trasferta a Leverkusen con l’Italia, e senza il fuso orario intercontinentale da smaltire.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su