Koopmeiners si fa male in Nazionale: apprensione in casa Atalanta

Il giocatore è atteso a Bergamo dove lo staff medico nerazzurro valuterà l’entità della contusione rimediata con la maglia dell’Olanda

Koopmeiners in Nazionale

epa11237573 Teun Koopmeiners of Netherlands in action during the friendly soccer match between Netherlands and Scotland, in Amsterdam, Netherlands, 22 March 2024. EPA/Koen van Weel

Bergamo – Un’altra brutta notizia per l’Atalanta dalle nazionali. Dopo Charles De Ketelaere, che giovedì non ha seguito la nazionale belga nella trasferta in Irlanda a scopo precauzionale per via di un leggero problema agli adduttori ma non ha lasciato il ritiro della propria Nazionale, anche Teun Koopmeiners si è bloccato.

A darne notizia la stessa federazione olandese con uno scarno comunicato tutto da interpretare: "Teun Koopmeiners non si recherà a Francoforte con la squadra. Il centrocampista si è infortunato nella partita contro la Scozia e non sarà in grado di recuperare per la partita contro la Germania”. Venerdì sera il numero 7 dell’Atalanta aveva giocato appena una decina di minuti, subentrando a otto minuti dalla fine all’ex romanista Wijnaldum, nella partita vinta contro la Scozia per 4-0, peraltro rimanendo in campo fino al triplice fischio finale.

L’infortunio occorso a RoboKoop sarebbe una contusione di cui ancora non è chiara l’entità. Il giocatore rientrerà a Bergamo per essere visitato dallo staff sanitario nerazzurro e solo allora si capirà se potrà essere disponibile o meno per la trasferta di sabato a Napoli e per quella di mercoledì prossimo a Firenze per la gara d’andata della semifinale di coppa Italia.

Il 26enne ‘tuttocampista’ olandese a febbraio in allenamento aveva riportato una ferita da taglio, provocata da un tacchetto e suturata con diversi punti. Ferita che lo ha costretto a saltare le partite casalinghe contro Udinese e Lazio.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su