Fabrizio Carcano
Atalanta

Atalanta domani sera a Torino in cerca di una vittoria per la Champions

Ancora assente Lookman. Gasperini sfida l’allievo Juric: “Ci aspetta una partita difficile”

Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini

Bergamo, 28 aprile 2023 – L’Atalanta domani sera nell’anticipo del sabato sera alle 20.45 all’Olimpico di Torino cerca tre punti per continuare a rincorrere la Champions, approfittando anche del doppio scontro diretto tra le squadre romane e quelle milanesi. Partita cruciale per la Dea, su un campo peraltro favorevole da quando c’è Gasperini sulla panchina nerazzurra: bergamaschi reduci da tre vittorie consecutive, partendo dal roboante 7-0 del gennaio 2020, quindi un 4-2 nel settembre 2020 e poi una vittoria per 2-1 acciuffata al 94’ con una rete di Piccoli nell’agosto 2021.

Sfida nella sfida quella tra i due tecnici Gasperini e Juric (presente lunedì sera in tribuna a Bergamo a spiare la Dea): l’attuale 48enne tecnico croato era stato giocatore e capitano sia nel Crotone del Gasp in C e in B poi negli anni della scalata al Genoa dalla serie B fino all’Europa, prima di diventarne vice una volta appesi gli scarpini al chiodo, sia negli anni genovesi che nelle parentesi all’Inter e al Palermo. Poi Juric ha iniziato la sua carriera tra Mantova, Crotone, Genoa e Verona, fino al Torino dal 2021: una sola vittoria per l’allievo, con il Verona, nel novembre 2020 a Bergamo.

All’andata vittoria per 3-1 dell’Atalanta a Bergamo con tripletta di Koopmeiners. Dea ancora senza Lookman per la terza partita consecutiva, oltre ai soliti Hateboer e Ruggeri. “Giochiamo tre partite in una settimana per cui siamo un momento importante, ma non solo per noi. Non so se saranno già decisive ma è chiaro queste tre partite diranno qualcosa”, ha spiegato il tecnico atalantino Gian Piero Gasperini parlando nella conferenza stampa della vigilia al centro sportivo di Zingonia. “Domani sarà difficile, affrontiamo una squadra che ha una grossa identità. Juric al Torino ha fatto un gran lavoro di rilancio, perché oltre a fare risultati valorizza molto i giocatori. Ci aspetta una gara difficile, molto contrastata, anche tattica, tra due squadre che giocheranno entrambe per cercare di vincere. Dovremo essere bravi negli episodi. Arrivati a questo punto tutte le partite cominciano a diventare come delle finali", ha chiosato Gasperini. Che domani all’Olimpico dovrebbe confermare Pasalic da seconda punta a fianco a un centravanti con Zapata, in crescita, favorito su Hojlund. Dietro recuperato Djimsiti, che farà reparto con Toloi e Scalvini. TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Linetty, Ilic, Rodriguez; Miranchuk, Radonjic, Sanabria. Allenatore: Juric ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, de Roon, Koopmeiners, Maehle; Ederson; Pasalic, Zapata,. Allenatore: Gasperini Dove vederla: diretta sabato dalle 20.45 su Dazn