Atalanta, Koopmeiners e De Ketelaere fermi ai box ma potrebbero recuperare per Napoli

L’olandese lamenta i postumi traumatici distrattivi all’inserzione prossimale del polpaccio sinistro

Teun Koopmeiners si è infortunato con la sua nazionale

TVRG Atalanta vs Sturm Graz nella foto Teun Koopmeiners (Atalanta) Bergamo 09-11-2023 Gewiss Stadium - Stadio Atleti Azzurri d'Italia UEFA Europa League - fase a gironi Gruppo D - 4a giornata foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS

Bergamo, 26 marzo 2024 –  Problema al polpaccio per Teun Koopmeiners, a rischio, come Charles De Ketelaere, per la trasferta di sabato a Napoli. L’Atalanta oggi ha riaccolto il tuttocampista orange rilasciato anticipatamente dalla nazionale dei Paesi Bassi dopo l’infortunio che ne ha impedito la partenza per Francoforte dove stasera l’Olanda affronterà la Germania (ci sarà l’altro nerazzurro De Roon). Lo staff medico atalantino ha subito visitato RoboKoop al centro sportivo di Zingonia rilevando postumi traumatici-distrattivi all’inserzione prossimale del polpaccio sinistro. Il numero 7 è rimasto fermo, svolgendo solo terapie. Ai box anche Charles De Ketelaere, che in ritiro con il Belgio ha rimediato una distrazione agli adduttori della coscia sinistra: anche per lui terapie ma con una parte di lavoro individuale. L’olandese e il belga potrebbe recuperare ma al momento restano entrambi a rischio per la trasferta di sabato a Napoli: verranno monitorati quotidianamente in base alla loro evoluzione. Settimana complicata per Gasperini: stasera stasera Ademola Lookman e El Bill Toure’ si affronteranno da avversari nella sfida a Marrakech tra Nigeria e Mali e solo domani faranno rientro da una non agevole trasferta in Marocco, per poter essere disponibili da giovedì. Gasperini, che ieri ha riavuto Kolasinac e gli azzurri Carnesecchi e Scalvini e oggi ha riaccolto Djimsiti e gli svedesi Hien e Holm, al momento ha a disposizione in attacco solo Scamacca e Miranchuk, tornato ieri per via dell’annullamento dell’amichevole Russia-Paraguay dopo gli attentati a Mosca. Domani sono attesi i rientri a Zingonia di De Roon, Pasalic e Ruggeri. Non le migliori condizioni per l’Atalanta per preparare la trasferta sul campo dei campioni d’Italia: di fatto la gara di Napoli sarà una sorta di spareggio da dentro o fuori nella corsa Champions.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su