Bergamo: punk rocker a raduno per tre giorni. E il primo disco dei Ramones va nello spazio

Da domani, venerdì 16, un week-end di eventi: sul palco venti band da tutta Europa. E poi mostre, iniziative e un lancio interstellare speciale

Second Worst Raduno - la locandina

Second Worst Raduno - la locandina

Un disco "sparato" nello spazio? Se si tratta del primo lp dei Ramones, la punk band più importante di tutti i tempi (sia detto senza offesa per Sex Pistols, Clash e tonnellate di altri gruppi fondamentali per il genere nato a metà degli anni '70), non c'è da meravigliarsene. E chissà che qualche presenza extraterrestre non riesca in qualche modo a intercettare il disco - in questo caso il primo, l'omonimo Ramones, uscito per Sire records nel 1976 - e stabilire un contatto con il pianeta terra, ascoltando brani entrati nella storia della musica (uno per tutti, l'irresistibile inno schizoide "Blitzkireg Bop") del gruppo di finti fratellini portoricani che, nel loro terzo album, erano stati protagonisti del lancio di un razzo, "limitando" il raggio della loro incursione alla sola Russia.

La missione interstellare sarà il momento clou del "Second Worst Raduno", edizione numero due in tempo di pandemia - e quindi purtroppo ridimensionata, seppur sempre esplosiva - del Punk Rock Raduno, il festival che dal 2016 riunisce in Lombardia, a Bergamo. Tre giorni di concerti, da domani, venerdì 16 luglio, fino a domenica 18, con band provenienti da tutta Europa, mercatini dedicati a dischi in vinile, editoria e arte do it yourself, cucina, un laboratorio musicale per bambini e una missione spaziale. Sede principale dell'evento sarà lo Spazio giovani Edonè (via Agostino Gemelli 17). E un antipasto già stasera al Daste Bistro (via Daste e Spalenga 13, sempre a Bergamo)

I Ramones nello spazio

Iniziativa simbolo della manifestazione, organizzata con grande tenacia da un gruppo di appassionati su base del tutto volontaria, sarà proprio il lancio nello spazio del primo album dei Ramones grazie a una speciale sonda spaziale che restituirà in diretta le immagini di questa storica missione targata Punk Rock Raduno e resa possibile dalla collaborazione con Involve Productions. Tutto il pubblico del festival potrà contribuire con una donazione e inviare nello spazio un messaggio, una cartolina, una fotografia perché, parafrasando una canzone dei Ramones, #todayraduno #tomorrowtheworld. Ed è particolarmente significativa questa proiezione oltre i confini della galassia, in un momento in cui viaggiare è invece complicato, a dimostrazione che la musica (quella buona, s'intenda) abbatte le barriere ed è ragione d'integrazione anche nelle difficoltà di una pandemia che ha reso complicati gesti che pensavamo scontati, come per esempio saltellare a un concerto. 

No a razzismo, sessismo, omofobia e violenza

Tra le 20 band sul palco del Second Worst Raduno ci saranno gli olandesi Apers, gli austriaci DeeCracks, gli americani Gamits e i Giuda, gruppo romano diventato un culto in tutto il mondo. Il festival è aperto a tutte le famiglie, vecchi punk rocker e nuove generazioni: per questo motivo, nel pomeriggio di sabato 17 luglio è in programma School of Punk Rock, un workshop per bambini curato da Massilanciasassi, cantante dei Leeches, insegnante di musica ed educatore nelle scuole di Como.

Tutto il cartellone è nel segno del messaggio positivo e inclusivo "No Racism, No Sexism, No Homophobia, No Violence". Del resto proprio i Ramones, numi tutelari del movimento punk e quindi anche di quello che è uno degli eventi più importanti al mondo per gli appassionati del suono "bicorde", sono la bandiera dei freak e degli emarginati, di chi si sente diverso ma al tempo stesso non ha paura di esprimersi ed essere chi è davvero: così come ha cambiato in meglio la vita di tutti noi, siamo convinti che il punk rock potrebbe unire ancora più persone, in un’epoca di grandi divisioni, apatia e odio.  

Il programma

Giovedì 15 luglio - Pre festival al Daste Bistrò, via Daste e Spalenga 13, Bergamo

ore 19.30 - dj set dello scrittore e giornalista punk Stefano Gilardino

 

Venerdì 16 luglio - Edonè, via Gemelli 17, Bergamo

ore 12 Vegan pink soul lunch

ore 16 School of punk rock

ore 20.15 Palmi & the Homograms

ore 21 the Enthused

ore 21.45 the Mugwumps

ore 22.45 Giuda

Tutta la sera Stardumb dj team

 

Sabato 17 luglio - Edonè, via Gemelli 17, Bergamo

ore 17.30 Back East

ore 18.15 Twister

ore 19 New Real Disaster

ore 19.45 Komet

ore 20.15 lancio della sonda con il primo disco dei Ramones

ore 20.30 Proton Packs

ore 21.15 Midrake

ore 22 Deecracks

ore 23 the Apers

Tutta la sera Paolo Retarded dj set

 

Ink club, via Carducci 4/b, Bergamo 

ore 14 Hakan

ore 14.45 Mega

 

Bikefellas, via Gaudenzi 6, Bergamo

ore 11 the Pogo Zine show

ore 12.30 Gamits

 

Domenica 18 

Bombonera social club, via Tommaso Grossi 40, Bergamo

ore 16 Super stanzy raduno cup 

ore 20 Riccobellis

ore 21 "Uragano negli occhi", documentario

tutto il giorno Mox Fulder dj set

 

Edonè, via Gemelli 17, Bergamo

ore 11 Paolo Ciaccio dj set

ore 11 Girls just wanna have brunch (raccolta fondi per le Crimson Vipers)

ore 12.30 Andrea Manges & Stefanino 

ore 13.15 Kurt Baker

ore 14 Senzabenza