Tradate (Varese), 25 giugno 2017 - Dario Galli ha fatto tris. A distanza di 15 anni, l’esponente leghista, torna ad essere sindaco di Tradate, dopo aver battuto Laura Cavalotti, sindaco uscente, candidata di PD, Partecipare Insieme 2.0 e Sinistra x Tradate. Dopo il primo turno delle elezioni comunali (TUTTI I RISULTATI: ECCO I SINDACI ELETTI AL PRIMO TURNO), oggi è stato il giorno del ballottaggio (GUARDA L'AFFLUENZA). La vittoria si è profilata, netta, sin dallo spoglio delle prime schiede. Poco prima di mezzanotte Dario Galli era già sicuro della vittoria. All’esponente del centrosinistra non è dunque riuscita l’operazione sorpasso, tanto sperata ma decisamente difficile visto il distacco da Galli al primo turno, quattordici punti percentuali. Un distacco di 1252 voti che il sindaco uscente ha cercato di recuperare nelle due settimane di campagna elettorale ai tempi supplementari, ma il verdetto delle urne di ieri ha confermato il risultato del primo turno con Galli vincente per distacco.