Varese, 1 ottobre 2017 - L'Alto Varesotto e il capoluogo si vestono a festa per la seconda edizione del Granfondo Tre Valli Varesine,che terminerà oggi. È l’antipasto della 97° Tre Valli Varesine di martedì 3. Saranno migliaia i ciclisti a sfidarsi in queste giornate dove la bicicletta tornerà regina di Varese. Una tradizione che si rinnova ogni anno. 

Ieri si è disputata la prova a cronometro, tra l’Ippodromo e la Valganna; mentre oggi ci sarà la prova che attraverserà una lunga serie di Comuni. Non mancherà la chiusura di diverse strade per consentire il transito dei ciclisti. Oggi a Varese, tra le 8.30 e le 9.50, non sarà possibile transitare in via Luigi Sacco, dove la gara partirà. Bloccate anche via Marcobi e la rotatoria di piazza Monte Grappa. Lo stop riguarderà anche via Veratti, viale Ippodromo e la rotatoria di piazzale Valganna. Dalle 11 alle 16 i corridori si sposteranno sulla SP1. La corsa bloccherà anche altre strade fino a Luino. Modificati anche percorsi e frequenze dei bus. Per quanto riguarda gli autobus blu extraurbani, le linee N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) e N21 (Varese-Osmate) oggi resteranno ferme, mentre le linee N10/N11 (Varese-Ghirla- Luino/Lavena Ponte Tresa) potranno essere operative solo dalle 13.30.

A Varese non saranno attive le tratte centro-Corridoni (linea B) e centro-Calcinate del Pesce (linea N). Tuttavia su altre tratte ci sarà un potenziamento, che converrà a chi vuole usufruire dei parcheggi di interscambio. Dall’Iper (capolinea N-Cascina Mentasti) verso il centro e allo stadio in direzione centro (piazzale De Gasperi), la frequenza viene infatti raddoppiata per l’intera giornata, con un bus ogni 20 minuti. Il presidente della SC Binda e organizzatore della Tre Valli, Renzo Oldani, ha parlato di "un momento importante e particolare, penso che mai Varese ha avuto una vetrina così importante. Alla Tre Valli avremo molti tra i ciclisti più forti del mondo: Nibali, Aru, Kwiatkowski, Dumoulin, Chaves, Quintana. Paradossalmente abbiamo più qualità rispetto a Giro e Tour". E poi "martedì la corsa sarà trasmessa in diretta dalla Rai".