Sondrio, 9 agosto 2017 - Sembrano non poter aver pace i viaggiatori ferroviari della tratta Tirano-Milano. Ieri sera, martedì 9 agosto, il violento temporale che ha investito la Valtellina ha causato la caduta di un albero, che si è abbattuto sulla linea ferroviaria all'altezza di Ardenno. Ne sono scaturiti disagi e ritardi, fino a quasi un'ora e mezza, per ripristinare la linea e per controllare, poi, il resto della tratta e metterla in sicurezza dalla presenza di alberi.

E questa mattina, mercoledì 9 agosto, la situazione non si sta rivelando migliore, anzi. Probabilmente è ancora una volta il maltempo la causa del guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni tra le stazioni di Dervio e Piona registrato all'alba, poco dopo le 6, e che ha ancora una volta mandato in tilt la circolazione ferroviaria. Soppresso i treni 5248 (Colico 06:42 - Sondrio 07:26) e 2555 (Colico 06:10 - Milano Centrale  08:08), mentre il 5249 (Sondrio 05:51 - Lecco 07:45) ha terminato la corsa nella stazione di Colico. Soppressi, poi, anche i treni 5256 (Lecco 07:18 - Colico 08:24) e il 2561 (Tirano 07:12 - Milano Centrale 09:40). 

Il tratto tra Dervio e Piona alle 8 risultava ancora interrotto, con i tecnici di Rete ferroviaria italiana (Rfi) al lavoro per cercare di ripristinare al più presto la normale circolazione ferroviaria. Dalle ore 07:15 circa, però,  è attivo un servizio bus sostitutivo per consentire di superare il tratto interrotto.