Grosotto, 23 agosto 2016 - Sono passati due anni, la sera del 23 agosto del 2014 Veronica Balsamo veniva brutalmente uccisa dal fidanzato Emanuele Casula, appena 18enne, e il corpo ritrovato il giorno successivo in un piccolo burrone a Roncale, frazione di Grosotto. Il giovane saldatore per l'omicidio della ragazza è stato condannato a inizio anno, con rito abbreviato, a 20 anni di reclusione. 

Veronica Balsamo

La vita di Veronica si è spenta a soli 23 anni, ma non si spegne il suo ricordo. Sulla pagina Facebook "Ricordando Veronica Balsamo", creata l'anno scorso dalla mamma Sonia Valle, in tanti oggi, nel secondo anniversario della sua morte, la vogliono ricordare e hanno un pensiero per lei e per i suoi familiari. 

"Stretta al cuore.. è solo una data, una ricorrenza.. sono voci illuse e meschine.. il tempo del vivere e del ricordo da allora viaggiano al unisono..Sei Vita, Sei sangue che scorre nelle vene.. Sei Tutto Ciò che va oltre questo piccolo Mondo, sei tutto Ciò che riempie questo astratto tempo.. Ed è solo una data.. oggi come allora.. ma da allora ogni singolo giorno tu mi sei mancata.. e per tutti i giorni a venire tu mancherai.. A te Mio Grande Pezzo di Cuore.. la gioia di una Vita che non ti è stata concessa.. a Te e per Te ogni giorno trovo il buono e un sorriso in più.. Io che sempre ti cercherò in ogni particolare, in ogni dove, in ogni sè.. La Mia Belà Maiona" queste le parole toccanti dell'amica Mara Alessia, mentre la mamma Sonia le dedica la canzone di James Blunt "Goodbye my lover" scrivendo solo "Ciao mio amore".