Grosio, 9 settembre 2017 - Incidente mortale ieri sera, pochi minuti prima delle 19, in località Tiolo nel territorio comunale di Grosio, lungo la strada provinciale 27. La vittima è un 37enne di Valdisotto, Massimo Todesco, residente in frazione Cepina che, in sella alla sua moto, stava percorrendo la strada da Grosio in direzione di Sondalo. All’improvviso, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con un furgone adibito al trasporto di animali vivi condotto da un cinquantaduenne di Grosio, G. F., che da una via laterale si stava immettendo sulla 27. Sul posto i sanitari del 118 con l’ambulanza intervenuta in codice rosso.

Le condizioni del 37enne sono apparse subito disperate, è spirato prima di poter essere trasportato in ospedale. Ferito anche il conducente del furgone. Sul luogo dell’incidente i carabineiri della Compagnia di Tirano e della Stazione di Sondalo che hanno effettuato i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’accaduto. Sempre sul fronte della cronaca, intorno alle 19.50 un uomo di 83 anni è stato investito sulle strisce pedonali in Via della Repubblica, a Tirano, in prossimità della pasticceria Bolandrini. Il conducente di un’auto che stava viaggiando in direzione Bormio non si è accorto che in quel momento stava attraversando una persona. Sul posto, oltre ai carabinieri di Tirano, è intervenuto il 118 con un’ambulanza che ha trasortato il ferito all’ospedale Morelli in codice giallo. Le sue condizioni sarebbero comunque piuttosto serie. Infine, nella serata di ieri è anche stato lanciato l’allarme per un cercatore di funghi disperso nei boschi di Castello. L’uomo è rientrato a casa sano e salvo.