Bornasco (Pavia), 3 gennaio 2018 - Le fiamme sono divampate nella notte, propagandosi con estrema rapidità per la presenza di materiali facilmente infiammabili come paglia e fieno. E' successo verso le 2.30 in una cascina nelle campagne di Bornasco, alla frazione Settimo, dove sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Alle operazioni di spegnimento sono poi seguite, proseguendo fino alla tarda mattinata di oggi, quelle di 'smassamento' del materiale andato a fuoco per la completa messa in sicurezza, per evitare che focolai nascosti o solo apparentemente spenti, potessero poi divampare di nuovo.

L'entità economica dei danni provocati dall'incendio all'azienda agricola è ancora da quantificare, anche se comunque sono andati a fuoco complessivamente circa 3mila quintali tra paglia e fieno. Come pure devono ancora essere completati gli accertamenti per stabilire le cause: al momento sembra prevalere l'ipotesi delle cause accidentali, ma non è ancora del tutto esclusa la possibilità di una causa dolosa, esclusa invece una causa estorsiva o d'intimidazione.