Bellusco (Monza), 13 gennaio 2018 - Un macabro ritrovamento che ha tutto il sapore di un avvertimento in pieno stile mafioso. Una testa di maiale mozzata è stata trovata la scorsa notte davanti alla casa di un consigliere comunale di Bellusco (Monza), Marco Biffi. A scoprire i macabri resti dell'animale, collocati all'interno di uno scatolone indirizzato al politico che fa parte della minoranza di centrodestra, è stato il figlio di Biffi, rientrato a casa intorno alle tre della notte. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Vimercate.