San Rocco al Porto (Lodi), 7 dicembre 2017- Ladri al depuratore di San Rocco al Porto. Ignoti, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno dapprima divelto la recinzione e poi forzato la porta d'accesso a un locale tecnico rompendo alcune finestre. Poi hanno caricato su una carriola una pompa nuova e un motore elettrico appena revisionato, del peso di oltre cento chili, e li hanno trasportati all'esterno del depuratore, abbandonando poi il piccolo mezzo di trasporto fuori dall'impianto.

L'impianto in via Giovanni XXIII in località Buttirone è gestito da Società Acqua Lodigiana, i cui tecnici, questa mattina, arrivando sul posto, non hanno potuto fare altro che riscontrare l'incursione avvenuta ed allertare i carabinieri, i quali hanno inviato sul posto una pattuglia per i rilievi. Il furto, ha fatto sapere Sal, non ha però fortunatamente compromesso l’attività del depuratore, che ha continuato a funzionare regolarmente.