Castano Primo (Milano), 7 ottobre 2017 - Lionello è un quattrozampe molto equilibrato, divertente e dolce nella quotidianità, ma quando è in pista tira fuori tutta la sua grinta: è proprio grazie a questa dote che il bellissimo levriero castanese si è laureato – per la terza volta di fila in tre anni – campione europeo di racing, le corse dedicate ai cani di razza.

L’ultima consacrazione è arrivata pochi giorni fa ai campionati europei d’Ungheria. «È stata una grandissima gioia vederlo uscire vittorioso – confessa felice Angelo Anselmi, veterinario a Castano e “papà” di Lionello –. Non è da tutti, infatti, centrare tre simili risultati in tre anni. Sono ancora emozionato: Lionello è stato praticamente perfetto». Tra Lionello e Angelo c’è in effetti lo stesso feeling che lega un genitore a un figlio. «Ogni giorno è sempre con me – racconta – mi accompagna, usciamo insieme per una passeggiata, viene spesso nel mio studio e nei momenti che precedono gli appuntamenti sportivi ci alleniamo».