Cernusco Lombardone (Lecco), 13 agosto 2017 – Automobilista fantasma a Cernusco Lombardone. Il conducente probabilmente di una grossa macchina è stato tamponato da un motociclista poi rimasto a terra. Il guidatore si è allontanato dalla scena dell'incidente. Se si tratti di un pirata della strada oppure non si sia neppure accorto dello scontro al momento non si sa.

L'incidente si è verificato nella mattinata di oggi, domenica, a Cernusco Lombardone, sulla ex Statale 36, dove un 64enne in sella ad uno scooter ha appunto tamponato il veicolo che lo precedeva. Sulla moto c'era anche la figlia di 36 anni. Tutti e due sono scivolati sull'asfalto. Per soccorrerli sono intervenuti i sanitari del 118 con i volontari della Croce bianca di Merate.

Dopo le prime cure sono stati trasferiti entrambi in ambulanza in ospedale al San Leopoldo Mandic. Quello messo peggio è il padre, ma non ha comunque riportato ferite troppo gravi. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri. Nonostante gli evidenti segni dell'impatto i militari non sono però riusciti a rintracciare l'altra persona coinvolta, almeno per il momento.