Colico (Lecco), 7 ottobre 2017 – Un cercatore di funghi di 55 anni di Lierna risulta disperso ormai da parecchie ore nella zona dei boschi a monte di Colico. Di lui non si hanno più tracce da venerdì mattina. Lo stanno cercando una trentina di volontari del Soccorso alpino.

Il fungiatt avrebbe dovuto rientrare a casa ieri a mezzogiorno per pranzo, ma non si è presentato a tavola. I familiari inizialmente hanno creduto o sperato che fosse semplicemente in ritardo per un contrattempo, alla sera però hanno deciso di lanciare l'allarme che è scattato intono alle 19.30. Si sono subito messi in marcia i tecnici del Cnsas della XIX delegazione lariana che però poi hanno dovuto rientrare alla base per il buio.

Le operazioni di salvataggio sono ricominciate questa mattina, sabato. Oltre agli uomini del Soccorso alpino sono alò lavoro anche i vigili del fuoco e i militari della Guardia di finanza. Al momento tuttavia del 55enne non c'è alcuna traccia. Più trascorre il tempo più cresce la preoccupazione che possa essergli capitato qualcosa di brutto, tendo conto anche che in quota la temperatura in nottata è scesa abbondantemente sotto i 10 gradi centigradi. Le ricerche sono concentrate soprattutto nella zona di Fontanedo