Bulciago (Lecco), 12 gennaio 2018 – Incidente tra un motociclista e un automobilista alla rotonda del cimitero di Bulciago questa mattina, venerdì. Ad avere la peggio è stato il centauro, un 48 anni che viaggiava in sella ad uno scooter, investito da un 76enne al volante di una Peugeot 207 mentre entrambi stavano percorrendo la rotatoria tra le vie don Davide Canali e Papa Giovanni XXIII.

Sul posto, per soccorrere il ferito, sono intervenuti i sanitari del 118 e i volontari della Croce rossa. Dopo le prime cure il 48enne è stato trasferito d'urgenza in ospedale al San Leopoldo Mandic di Merate. Per consentire le operazioni di soccorso in sicurezza il traffico all'incrocio è stato temporaneamente bloccato. Nonostante le preoccupazioni iniziali il motociclista, che è stato spinto a terra contro il cordolo della rotonda, ha riportato ferite serie ma non gravi.

Il sindaco Luca Cattaneo e il consigliere comunale Enzo Corno si sono improvvisati agenti di Polizia locale per regolare il traffico e la circolazione stradale in attesa dell'arrivo dei vigili urbani. Dai primi accertamenti pare che l'automobilista, diretto verso il centro del paese, non si sia accorto dello scooterista che non ha proprio vista anche a causa dei riflessi della luce del sole che lo abbagliavano.