“Patriarcato muori. Corpo mio decido io”, muri imbrattati alla manifestazione contro la violenza sulle donne