Omate, la famiglia espropriata 18 volte per la costruzione dell'autostrada: il video