Quotidiano Nazionale logo
16 gen 2022

Moria di pesci nel Lura, è allarme L’Arpa ha avviato un’indagine

Moria di pesci nel torrente Lura, l’Agenzia regionale per l’ambiente ha avviato una indagine. Tutto è iniziato dalle segnalazioni degli utenti dell’area verde tra Saronno e il Comasco che nel corso di alcune passeggiate hanno notato nel corso d’acqua la presenza di numerosi pesci morti. Ci sono state le segnalazioni alle amministrazioni locale, che a loro volta hanno chiesto ad Arpa di intervenire. I tecnici dell’agenzia hanno recuperato alcuni campioni di acqua ed eseguito accertamenti che sono adesso al vaglio per capire cosa sia accaduto: la zona interessata è quella appena a nord di Cassina Ferrara. E’ dove, recentemente, era stata notata una schiuma bianca "sospetta" galleggiare sull’acqua. L’accaduto non è una novità assoluta, per quanto riguarda il Lura, morie dei pesci si registrano nei periodi di secca estivi, nel mese di agosto a Saronno se ne è parlato molto, ma anche in occasioni di caso di scarichi abusivi. S.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?