Carabinieri
Carabinieri

Varese, 9 luglio 2018 - Bloccati mentre stavano tentando di salire su un treno merci, probabilmente per raggiungere i Paesi del Nord Europa. Due richiedenti asilo di 20 e 30 anni, nigeriani, sono stati sorpresi dai carabinieri presso l'area doganale "Hupac" di Busto Arsizio. A lanciare la segnalazione i militari è stata la vigilanza che lavora all'interno dello scalo ferroviario merci. I due, senza documenti e incensurati, sono stati identificati e invitati a fare ritorno nei centri di accoglienza che li ospitano. È il secondo tentativo di "fuga" di questo tipo in pochi giorni. Lo scorso 27 giugno cinque giovani cittadini africani, di età compresa tra i 20 e i 25 anni e una minorenne, erano stati scoperti all'interno di un container di una ditta danese, nella stessa area doganale merci.