I bergamaschi. Percassi: "Pronti a rafforzare l’Atalanta»

Il presidente al pranzo natalizio con la stampa: "Gli ottavi di Europa League un risultato immenso"

Percassi: "Pronti a rafforzare l’Atalanta"

Percassi: "Pronti a rafforzare l’Atalanta"

L’Atalanta è pronta a intervenire a gennaio nel mercato invernale per rinforzare la squadra. E mantenerla competitiva per la corsa Champions.

A ribadirlo, intervenendo al tradizionale pranzo natalizio con la stampa bergamasca, il presidente nerazzurro Antonio Percassi che ha tracciato un bilancio positivo dell’anno che si sta concludendo per la Dea, tornata protagonista nelle coppe europee: "È stato un anno eccezionale con la qualificazione diretta agli ottavi di finale di Europa League: un risultato immenso, non era mai capitato - ha dichiarato il massimo dirgente -. In questo finale abbiamo qualche problema di risultati legati ai tanti infortuni. Quando ne hai così tanti soffri, c’è poco da fare. Siamo pronti a gennaio ad intervenire. Se servono giocatori per migliorare la rosa, noi ci siamo. Siamo favorevoli a fare le cose come si deve, con investimenti significativi. Il Gewiss Stadium? Sta prendendo forma con la costruzione della Curva Sud: un investimento importante che alla fine sfiorerà i 100 milioni complessivi, una cifra che mette paura e che ci assegna responsabilità precise".

Intanto gli esami strumentali hanno evidenziato per Djimsiti una lesione di primo grado al muscolo otturatore: quasi certamente sarà assente sabato nella partita casalinga contro il Milan.