Atlantide, playoff nel mirino. Pesaresi all’esordio in casa

Sabato ospiterà Pineto per rafforzare il sesto posto contro un avversario in difficoltà

Atlantide, playoff nel mirino. Pesaresi all’esordio in casa
Atlantide, playoff nel mirino. Pesaresi all’esordio in casa

L’Atlantide è decisa ad aprire il nuovo anno dando continuità all’operazione playoff. Sabato 6 gennaio, alla ripartenza della A2, ospiteranno un avversario come Pineto che può e deve essere alla portata della formazione di coach Zambonardi. Dopo quattordici partite capitan Tiberti e compagni occupano il sesto posto, con cinque punti di vantaggio su Santa Croce, al momento in ottava posizione (l’ultima che offre il pass per i playoff è la settima). Un margine prezioso, ma che certo non basta per mettere al sicuro da sgradite sorprese, che seguono di quattro lunghezze Siena e Ravenna e, a loro volta, precedono di quattro punti Porto Viro. Pineto viaggia nelle retrovie, terzultima e con sole quattro vittorie fin qui conquistate. L’incontro dell’Epifania, tra l’altro, offrirà ai tifosi del San Filippo un altro motivo di interesse, visto che sarà possibile vedere per la prima volta all’opera il libero Pesaresi, che ha esordito nell’ultima gara del 2023 in occasione della vittoriosa trasferta a Castellana Grotte. Un giocatore di esperienza che può offrire un apporto importante al sestetto bresciano, proprio come ha già fatto vedere il suo esordio in maglia biancazzurra sul parquet della New Mater. L’innesto di Pesaresi è un’ulteriore conferma della volontà della società del presidente Ieraci di conquistare quei playoff nei quali i Tucani credono con determinazione.