Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 lug 2021
6 lug 2021

Maneskin mania: in testa alla classifica mondiale di Spotify

"Beggin" guida la Top 50 global chart. E dopo la scalata alle classifiche inglesi collezionano dischi di platino

6 lug 2021
epa09221723 Maneskin from Italy with the song 'Zitti E Buoni' reacts after winning the Grand Final of the 65th annual Eurovision Song Contest (ESC) at the Rotterdam Ahoy arena, in Rotterdam, The Netherlands, 22 May 2021. Due to the coronavirus (COVID-19) pandemic, only a limited number of visitors is allowed at the 65th edition of the Eurovision Song Contest (ESC2021) that is taking place in an adapted form at the Rotterdam Ahoy.  EPA/ROBIN VAN LONKHUIJSEN
I Maneskin sul palco dell'Eurovision
epa09221723 Maneskin from Italy with the song 'Zitti E Buoni' reacts after winning the Grand Final of the 65th annual Eurovision Song Contest (ESC) at the Rotterdam Ahoy arena, in Rotterdam, The Netherlands, 22 May 2021. Due to the coronavirus (COVID-19) pandemic, only a limited number of visitors is allowed at the 65th edition of the Eurovision Song Contest (ESC2021) that is taking place in an adapted form at the Rotterdam Ahoy.  EPA/ROBIN VAN LONKHUIJSEN
I Maneskin sul palco dell'Eurovision

Ormai siamo entrati in piena Maneskin mania. La band romana è letteralmente esplosa a livello internazionale dopo il successo all'Eurovision Song Contest. Così dopo essere riusciti a entrare in classifica in Inghilterra (con due brani in contemporanea nella Top 10 dei singoli) e anche nella Hard Rock chart di Billboard Usa, i 4 ragazzi romani non si fermano più:  dopo aver "raggranellato" oltre 34 milioni di ascoltatori nell'ultimo mese su Spotify, raggiungono l’ennesimo strabiliante record storico conquistando la prima posizione della Top 50 Global Chart di Spotify con il brano “Beggin’”, oltre ad avere altri due brani nella classifica mondiale: “I wanna be your slave” in posizione #8, certificato disco di platino in Italia,  e “Zitti e Buoni” #37 (già triplo disco di platino).

Il singolo “I wanna be your slave” è disco di platino anche anche in Finlandia, Polonia e sei volte disco di platino in Russia, oltre che disco d’oro in Austria, Grecia, Norvegia, Svezia e Turchia; “Zitti e Buoni” (in Italia triplo disco di platino) è disco d’oro in Olanda, Norvegia, Svezia, Svizzera, Turchia e disco di platino in Finlandia, Grecia, Polonia e quintuplo disco di platino in Russia; “Beggin’” è disco d’oro in Finlandia, Malesia, Polonia, ha ottenuto sette dischi di platino in Russia e sta scalando le classifiche Top 50 di Spotify anche di Australia (#3, assieme a “I wanna be your slave” in posizione #10), Brasile (#17) e Perù (#9), Paese in cui è presente anche al primo posto nella classifica Viral 50, insieme a altri sette brani della band.

E ora è tempo di tour che li vedrà nell’estate 2021 e 2022 sui palchi dei più importanti festival europei a fianco dei grandi nomi della musica mondiale, oltre che per la prima volta nei principali palazzetti italiani con un tour di 13 date (organizzato e prodotto da Vivo Concerti) che ha venduto oltre 100mila biglietti e già collezionato sei concerti sold out, previsti per quest’inverno e la prossima primavera. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?