Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 giu 2022

“Agricola Valtellina”, i piccoli si uniscono

Chiuro, diverse aziende del territorio fanno rete per migliorare il rapporto di fiducia fra produttore e consumatore finale

1 giu 2022
fulvio d’eri
Cronaca
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive
Un momento della presentazione dell’interessante progetto a Chiuro fra le diverse realtà produttive

di Fulvio D’Eri

È ufficialmente nata “Agricola Valtellina“. Sostenibilità, responsabilità sociale e qualità dei prodotti a chilometro zero sono alcuni degli ingredienti principali dell’innovativo progetto agroalimentare di 6 produttori valtellinesi, presentato ieri mattina nella sede della Latteria Sociale di Chiuro. Qualità delle materie prime e produzioni locali, filiera corta, responsabilità sociale, rapporto di fiducia tra produttore e consumatore sono invece i pilastri su cui si fonda “Agricola“, il progetto che vede protagoniste alcune floride realtà provinciali: tutti insieme per portare in tavola le eccellenze agroalimentari valtellinesi a chilometro zero prodotte in modo sostenibile nel rispetto del territorio e delle persone. Ad “Agricola“ hanno aderito la Latteria di Chiuro, un’eccellenza valtellinese nata nel 1957 ed ora azienda moderna, efficiente e proiettata verso l’innovazione senza dimenticare i valori fondanti, il Sentiero, associazione nata a Morbegno nel 1990 che si occupa di creare opportunità di lavoro per soggetti svantaggiati e di agricoltura, la cooperativa sociale Il Gabbiano, nata nel 2015 a Sondrio e che si occupa di recuperare terreni in stato di abbandono e li coltiva, Elianto, associazione che produce e distribuisce birra artigianale, Strashare, azienda agricola, che si occupa di valorizzare progetti a valenza sociale relativi all’agricoltura, La Quercia, coop sociale che si occupa di cercare lavoro a persone svantaggiate, e Sol.CO, nata nel 1988 con l’intento di favorire lo sviluppo aggregato di pratiche relative alla solidarietà sociale. “Agricola“ è una selezione di prodotti di qualità, ma anche una rete di produttori, tutte cooperative locali, impegnati in un percorso di valorizzazione del territorio, che inizia dalla terra, ma che rispetta le persone e il loro lavoro.

"Siamo fiduciosi che questa attività creerà nuove opportunità di lavoro per persone svantaggiate e in condizioni di fragilità. Scegliere i prodotti “Agricola“ significa avere a cuore l’integrazione sociale, l’interesse della comunità, la tutela del territorio. Il paniere di “Agricola“ comprende piccoli frutti freschi, composte e nettari di frutta, burro, mozzarella, yogurt, uova, succo di mela, vino e grappa. I prodotti sono disponibili attraverso vari canali: il punto vendita della Latteria di Chiuro, le coop protagoniste, alcuni punti vendita che hanno creduto in noi. In questo modo possiamo raggiungere un pubblico sempre più ampio, valorizzando produttori e prodotti. Il mondo agricolo valtellinese è un patrimonio importante per il territorio, ora ha bisogno di diversificarsi e aprirsi a nuove prospettive: l’ auspicio è compiere un salto di qualità in questo senso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?