La stazione di servizio presa di mira dai ladri
La stazione di servizio presa di mira dai ladri

Paderno Dugnano (Milano), 22 gennaio 2020 - Non sono passati nemmeno tre mesi dall'ultimo colpo alla stazione di servizio padernese lungo la Milano-Meda. All'alba di mercoledì 22 gennaio i ladri sono tornati e hanno messo a segno un furto piuttosto cruento. Una banda, ancora sconosciuta, si è impadronita di una pala meccanica parcheggiata in un cantiere adiacente l'area di servizio Q8, all'altezza di Paderno Dugnano, e ha sradicato una colonnina del self service.

I ladri sono riusciti a rubare l'intero incasso, valutato in diverse centinaia di euro. Il colpo è avvenuto tra le quattro le quattro e mezza del mattino, quando il traffico sulla superstrada è molto ridotto. In questo modo i ladri hanno avuto tutto il tempo di agire er di scardinare la cassaforte direttamente sul posto, fuggendo solamente col denaro. Un colpo del tutto simile era stato compiuto l'11 novembre scorso. E non si esclude che i ladri siano gli stessi. Una banda specializzata che potrebbe essere entrata in azione più volte nel Nord Milano. L'ultima pochi giorni fa a Vimodrone. Sul caso indaga la polizia stradale