Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 lug 2022
stefano zanette
Economia
13 lug 2022

Pavia, prezzi del riso alle stelle: aumenti fino al 120%

I rincari dovuti a siccità e crisi energetica: i dati dell'analisi trimestrale di Camera di commercio e Bmti

13 lug 2022
stefano zanette
Economia
featured image
L'effetto della siccità su una risaia
featured image
L'effetto della siccità su una risaia

 

Pavia, 13 luglio 2022 - Il prezzo del riso Carnaroli è aumentato del 120% dal giugno dello scorso anno. E l'incognita dell'attuale siccità , con un concreto rischio di crollo della produzione , ha già portato ad aumenti anche sui prezzi al consumo (+13,7% a giugno). Sono alcuni dei dati contenuti nella " Analisi trimestrale sui prezzi e sul mercato del risone ", realizzata dalla Camera di commercio di Pavia con la collaborazione tecnico scientifica di Bmti (Borsa merci telematica italiana), relativa al secondo trimestre (aprile-giugno) dell'anno.

"I prezzi dei risoni nazionali - spiega la sintesi dell'analisi diramata oggi da Bmti - spinti dalla domanda dell'industria risiera e dalla ridotta disponibilità sul mercato, hanno registrato un'ulteriore forte crescita". Tra le varietà che "hanno raggiunto prezzi storicamente elevati" l'incremento maggiore riguarda la classica tipologia di riso da risotto, il Carnaroli "quasi il +120% rispetto a giugno 2021", ma sono aumentati notevolmente anche i prezzi di Baldo (+70%), Arborio e S.Andrea (+60%), tutti della cosiddetta tipologia dei "lunghi A". Ma sono raddoppiati anche i prezzi dei "Tondi", con la tipologia Selenio appunto al +50%, mentre un +40% è registrato dalla tipologia dei "Lunghi B".

"Sul mercato risicolo - riporta l'analisi - pesa però l' incognita sul prossimo raccolto a causa della carenza idrica che si sta registrando nelle zone di produzione, particolarmente grave nelle zone del pavese, del novarese, del milanese e nell'area del delta del Po". E gli effetti già si vedono. "A valle della filiera - prosegue infatti l'analisi camerale - si accentua la dinamica inflazionistica per i prezzi al consumo del riso. Spinti dai rincari dei risoni e dei risi lavorati e dall' aumento dei costi di produzione (dall' energia elettrica al packaging ), la crescita su base annua del prezzo al consumo del riso è passata nell'arco di sei mesi dal +2,3% di dicembre 2021 al +13,7% di giugno".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?